Come ama il Capricorno

 

 

CAPRICORNO – Calcolatori fin dalla più tenera età anche in amore non sfuggono alla regola e sanno calcolare con precisione quando ritengono sia venuto il momento di fare le loro esperienze.  Diffidenti e chiusi nelle loro fortezze emotive non si abbandonano facilmente alle cotte, ma si impegnano, naturalmente quando credono di aver individuato ilsoggetto giusto.

Negli affetti sono molto selettivi, fedeli ma distaccati emotivamente, danno il loro affetto o quello che credono affetto, a pochi prescelti, che idealizzano e obbligano a rivestire ruoli in cui solo loro credono, pretendendo enormi sacrifici che non riconoscono come tali, ma come dovuti e quindi esercitano il potere in forma dispotica, per cui non raramente sono lasciati soli, mancando di vero senso critico e autocritico, si investono del ruolo di vittime, ma nella realtà possono arrivare ad esprimersi anche con fredda e calcolata cattiveria, che può sfociare nella violenza.

Sessualmente dotati e capaci di rapporti fisici durevoli, sono inibiti e non si lasciano andare facilmente all’eros, si riempiono di sensi di colpa e giudicano con disprezzo e superiorità, quella che per loro è una debolezza di basso valore morale, come il sesso, non capendone appieno il valore anche spirituale che può rivestire. Peccato perché non sanno quanto piacere perdono.